Residenza estiva “SITU-AZIONI” a cura di Alessandra Arancio

Residenza estiva “SITU-AZIONI” a cura di Alessandra Arancio
10 Agosto 2016 Claudio Cocuzza

L’Ass. Culturale beBOCS presenta la residenza artistica SITU-AZIONI, azioni e interventi di Chiara Colombi, Martina Grifoni, Vincent Matyn a cura di Alessandra Arancio.

Dal 10 al 17 agosto un gruppo di artisti residenti a Bruxelles, una video maker milanese e una curatrice siciliana saranno impegnati in un progetto di residenza nel centro storico Catanese e nei suoi dintorni. Insieme a loro saranno coinvolte anche partecipazioni esterne nella realizzazione site-specific del progetto.

La ʻrencontreʼ (lʼincontro) – con sé stessi e con gli altri – è il punto di partenza. Dalla necessità dellʼincontro nasce una nuova collettività volta a condividere e sperimentare, sia sul versante artistico che umano la tematica della responsabilità. Gli artisti, lavorando quotidianamente nello spazio e con gli abitanti di Catania, si prefiggono di stimolare una presa di coscienza e la responsabilità di ognuno nel contesto, attraverso una serie di SITU-AZIONI. Corpo, gesto e azione saranno le componenti fondamentali del dialogo creativo. Questi sono i presupposti per tessere delle nuove interazioni da cui risulterà lʼintervento finale proposto il 17 di agosto.

SITU-AZIONE per creare in situ
SITU-AZIONE perincontraci
SITU-AZIONE per una messa in azione permanente
SITU-AZIONE per un’immersione, in se stessi e negli altri.

Art director, bike maker rigorosamente in acciaio, ciclista della domenica. Founder di + ADD DESIGN oltre che di BOCS, CONTEMPORANEO low cost art gallery e Scuola FuoriNorma.