Even if I use an umbrella, my shoes get wet just the same

Even if I use an umbrella, my shoes get wet just the same

/barbaragurrieri/group

 
barbaragurrierigroup

 

PERIODO
19 marzo / 23 aprile 2011

OPENING
sabato 19 marzo 2011, ore 18.00

LOCATION
BOCS, via Grimaldi, 150 – 95121 Catania

 

“…L’arte occupa un posto particolare nel processo di produzione collettiva, dato che è fatta dello stesso materiale usato per gli scambi sociali…” (Nicolas Borriaud)

Il progetto indaga la realtà come sistema non lineare, discordante e frastagliato.
Nell’apparato microeconomico della Sicilia sud-orientale, messo a confronto con quello globalizzato, si fa riferimento alla fragilità delle relazioni economiche che si basano su variabili oscillanti: basta un calcolo sbagliato per mandare “a gambe all’aria” un intero sistema economico, risultato dell’interconnessione reciproca dei rapporti. Particolarmente importanti sono le conseguenze del processo economico in continuo movimento e gli effetti della ripetizione manuale. Questi ultimi sono un pretesto per mettere in atto quel meccanismo secondo cui ogni replica dello stesso soggetto analizza la realtà come se fosse la prima volta, cercando di capirne il movimento percettivo e di intravederne prospettive orizzontali.

 

BIO
Dal 2005 il /barbaragurrieri/group è composto da Barbara Gurrieri ed Emanuele Tumminelli. Vivono e lavorano a Vittoria.
Mostre personali: 2009-Ci piace rimanere da soli, però alla fine ci raccontiamo sempre le solite favole, Galleria Francesco Pantaleone, Palermo; Forgotten games project, curatore Ambra Stazzone, Galleria Neon FdV, Milano.
Mostre collettive: 2010- Paesaggio e popolo della Sicilia, curatore Giovanni Iovane, Museo Riso, Palermo; Others resident, curatore Giovanni Iovane, Fondazione Brodbeck, Catania; E-flux video rental, curatore Cristiana Perrella, Fondazione Giuliani, Roma; Video d’Autore, curatore Lucia Zappacosta, Museo Vittoria Colonna, Pescara; Premio Video Med 2010, XI Edizione, curatori Francesco Poli, Francesco Bernardelli, Mario Gorni, Paola Nicita e Cristiana Perrella, Fondazione Merz, Torino; 2009 A camel is a horse designed by a committee (attempts at rewriting the wor(l)d), curatori Anna Daneri, Cesare Pietroiusti e Stefano Coletto, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia; Bjcem –Biennale dei giovani artisti dell’Europa e del Mediterraneo, XIV Edizione, Skopje, R. di Macedonia; Corso aperto, curatori Cesare Pietroiusti e Anna Daneri, Villa del Grumello, Como.

 

SUPPORTER

supporter_sacco