NAG-NAG-NAG [circuit bending / mind bending]

NAG-NAG-NAG [circuit bending / mind bending]
2 gennaio 2018 Claudio Cocuzza

Negli anni ’80 venne sperimentata negli Stati Uniti l’arte del “circuit bending”, ovvero la modifica dei circuiti di strumenti musicali, giochi per bambini etc.
Arrivarono suoni nuovi dallo spazio profondo ma anche sorprendenti implicazioni filosofiche e politiche: macchine progettate e vendute per suonare determinate musiche iniziano invece a sognare ed a suggerire il caos! Musica e Rumore diventarono categorie limitate. Fu un punto di non-ritorno.

Il Circuit bending sta alla Musica come il Found-footage sta al Cinema.

Così Alessandro Aiello (canecapovolto) si esibirà sabato 20 gennaio 2018 presso il BOCS con due sessioni sonore: 19.00 e 20.00.

Vi aspettiamo.

Art director, bike maker rigorosamente in acciaio, ciclista della domenica. Founder di + ADD DESIGN oltre che di BOCS, CONTEMPORANEO low cost art gallery e Scuola FuoriNorma.